fbpx

CORSO HACCP

COS'È  L’HACCP ?

L' Haccp (Hazard analysis and critical control points) è un sistema basato su sette principi cardine i quali permettono  il controllo della produzione degli alimenti in modo sistematico grazie al lavoro degli Operatori del Settore Alimentare denominati OSA, i quali attraverso il sistema haccp riescono ad ottenere un livello elevato di sicurezza all'interno dell'attività.

I principi sui quali si basa il sistema Haccp sono 7 e sono di seguito elencati:

  • Identificazione dei rischi e dei pericoli da prevenire ridurre o eliminare associati alle fasi di fornitura, produzione di un alimento, e distribuzione finale.
  • Identificazione dei punti critici di controllo (CCP) nelle fasi in cui è possibile intervenire al fine di eliminare o ridurre i rischi o i pericoli che posso presentarsi.
  • Stabilire per i CCP i limiti critici di accettabilità e inaccettabilità.
  • Stabilire e applicare nei Punti Critici di Controllo un sistema di sorveglianza idonee attraverso dei test o con osservazioni programmate.
  • Definire e predisporre azioni correttive da attuare nel caso venga superato un limite critico nei CCP
  • Stabilire e definire le procedure da applicare regolarmente per verificare il funzionamento del sistema Haccp.
  • Organizzare e predisporre una documentazione adeguata relativa alla tipologia di impresa.

CHI SONO I SOGGETTI PREPOSTI ?

 Il sistema Haccp è rivolto a tutti gli esercizi  di ristorazione e attività ricettive che effettuano la prepazione, la trasformazione, il deposito, il trasporto, la manipolazione, la vendita, la fornitura nonchè la somministrazione al pubblico. I soggetti preposti sono quindi: bar, caffetteria, ristoranti, gelaterie,  pizzerie, pasticcerie, pubs, imprese di catering, panificatori, ambulanti, grossisti, oltre alle grandi catene di distribuzione  e ai produttori primari che effettuano la raccolta. la macellazione e la mungitura.

PERCHÈ POSSEDERE UN ATTESTATO HACCP?

Con l'attestato HACCP l'operatore prova di aver acquisito e assimilato tutte le nozioni e le regole riguardante l'igiene degli alimenti, ed è in grado di garantire al consumatore uno standard di sicurezza adeguato. Il responsabile dell' industria alimentare deve essere in grado di individuare, applicare e aggiornare le procedure di sicurezza basate sui principi HACCP.

UN CORSO PER OGNI RUOLO

In relazione al ruolo e all' attività svolta all'interno dell' azienda, ci sono vari livelli di formazione che vanno ad approfondire conoscenze necessario all'ottenimento dell'attestato.

Diversamente dal corso HACCP per il personale alimentarista , il corso per Operatore del Settore Alimentare o Responsabile Autocontrollo è rivolto, invece, ai titolari e responsabili dell'attività alimentare, che oltre alla manipolazione degli alimenti hanno il compito di gestire e organizzare l'autocontrollo alimentare basato sul sistema HACCP.

Il corso di aggiornamento HACCP è previsto per tutti gli operatori del settore alimentare che hanno già acquisito in precedenza l'attestazione HACCP, è diviso in tre livelli con una durata di quattro, otto o dodici ore che corrispondono ai corsi di primo secondo e terzo livello.

LA NORMATIVA

Il Regolamento CE 178/2002 ed il Regolamento CE 852/2004 sono i testi di riferimento, inoltre la Commissione Europea ha redatto delle linee guida generali basate sui principi enunciati nel Codex Alimentarius CAC/RCP 1-1996 Rev 4-2003, tali linee guida ci indicano come applicare in maniera semplificata le procedure HACCP.

CARATTERISTICHE DEI NOSTRI CORSI HACCP

CONTENUTI

  • La qualità degli alimenti
  • Malattie a trasmissione alimentare: cenni di microbiologia degli alimenti
  • Contaminazione degli alimenti
  • Norme di buona prassi igienica: pulizia degli ambienti di lavoro e igiene del personale
  • Metodi di conservazione degli alimenti
  • Finalità e contenuto del manuale di autocontrollo
  •  I principi base secondo il sistema HACCP
  • Il diagramma di flusso 
  • L’albero delle decisioni: identificazione dei CCP e CP
  • Il sistema di monitoraggio del processo
  • Applicazioni pratiche della documentazione del piano HACCP
  • Le verifiche ispettive
  • Introduzione agli aspetti normativi 
  • Il controllo analitico, il controllo ufficiale e la certificazione di qualità
  • La rintracciabilità

DURATA

La durata varia a seconda della Normativa Regionale 

AGGIORNAMENTO

La frequenza di aggiornamento varia a seconda della Normativa Regionale 

MODALITÁ DI SVOLGIMENTO
Lezioni Frontali o in modalità E-Learning come da sentenza TAR 2010-02-24 TAR LAZIO SEZ 3 QUATER N. 1179
ATTESTATO

Ogni attestato è rilasciato in formato digitale e su richiesta in formato cartaceo.

Gli attestati sono rilasciati dalla Federazione dei Professionisti (Associazione iscritta nell’elenco del Ministero dello Sviluppo Economico per il rilascio di attestazione di qualità ex 4\2013) e da Confimprese Italia – Associazione Sindacale Datoriale con CCNL rappresentativi e depositati al CNEL.

Attraverso il  portale di verifica ed il numero univoco presente su attestato sarà sempre possibile verificarne autenticità.

SEDE

I corsi potranno essere svolti 

  • Presso le nostre Sedi in Puglia e Lazio 
  • Presso la tua Sede 
  • In modalità E-Learning se previsto dall’accordo stato Regioni.